Corso di Medicina Tradizionale Cinese a Roma

con il Dott. Viktor Marko Solomon

Inizia il 29 Settembre 2019 – Iscrizioni aperte!

CONTATTACI QUI

Un’occasione unica per studiare la Medicina Tradizionale Cinese con uno dei massimi esperti al mondo

Dott. Viktor Marko Solomon

Unisce la sua profonda conoscenza dell’antica cultura cinese con le più  recenti ricerche scientifiche creando una visione unica che onora entrambe le tradizioni. Permette cosi a medici e professionisti di utilizzare queste conoscenze in modo efficace e coerente.

Il corso in breve

Docente: Dott Viktor Marko Solomon
Luogo: Roma
Durata: 104 ore / 13 giornate di 8 ore ciascuna.
Programma: il concetto di energia in entrambe le culture, la storia dei rapporti culturali tra oriente e occidente, l’approfondimento delle filosofie mediche orientale e cinese su cui si basa tutta la medicina, le grandi definizioni della MTC, il quadro clinico, la teoria dei cinque mutamenti, lo studio dei cinque elementi (analizzati uno per uno), l’agopuntura, l’energia interna, la fitoterapia e la dietetica e la semeiotica secondo la MTC

le date:

29 settembre 2019 (domenica)
20 ottobre 2019 (domenica)
24 novembre 2019 (domenica)
08 dicembre 2019 (domenica)
26 gennaio 2020 (domenica)
23 febbraio 2020 (domenica)
29 marzo 2020 (domenica)
26 aprile 2020 (domenica)
10 maggio 2020 (domenica)
31 maggio 2020 (domenica)
28 giugno 2020 (domenica)
18 luglio 2020 (sabato)
19 luglio 2020 (domenica)

Perché studiare la Medicina Tradizionale Cinese con Eunam?

Eunam Institute ti invita a conoscere i principi fondamentali della filosofia della Medicina Tradizionale Cinese attraverso un corso con il dott. Marko Solomon.

La Medicina Tradizionale Cinese (MTC) in occidente si studia nelle scuole specializzate in modo simile a come si studia nella Repubblica Popolare Cinese: si utilizzano gli stessi termini, gli stessi concetti, gli stessi procedimenti sul piano clinico.

Ma il medico occidentale, come l’operatore occidentale, che spesso non conoscono la filosofia che sta alla base di questi termini difficilmente riescono a comprenderli a pieno e spesso finiscono per utilizzarli “alla lettera” senza comprenderne il significato profondo . In questo modo l’Occidente non riuscirà mai a fare proprio il linguaggio della MTC rendendo così difficile il confronto delle metodologie di diagnosi di quest’ultima con quelle della medicina occidentale.

Questo problema potrà essere superato solo attraverso la costituzione di un linguaggio comune. Pensiamo che l’unico linguaggio comune che possa avvicinare le due medicine è un linguaggio che abbia come base il concetto di energia: un concetto per i cinesi abbastanza filosofico e astratto mentre per gli occidentali molto concreto.

Il corso si pone l’obiettivo di creare un ponte tra le due medicine attraverso la creazione di questo linguaggio comune. Questo permetterebbe al medico, che le conosce entrambe, di passare facilmente dall’una all’altra.

 

 

Il programma del corso

Il programma del corso prevede quindi l’approfondimento del concetto di energia in entrambe le culture, la storia dei rapporti culturali (e non solo) tra oriente e occidente, l’approfondimento delle filosofie mediche orientale e cinese su cui si basa tutta la medicina, le grandi definizioni della MTC, il quadro clinico, la teoria dei cinque mutamenti, lo studio dei cinque elementi (analizzati uno per uno), l’agopuntura, l’energia interna, la fitoterapia e la dietetica.
Si studierà inoltre la semeiotica secondo la MTC.

“Il corso di MTC che ho frequentato a Eunam è stata una grande esperienza e un passo molto utile nella mia formazione. In passato i concetti di MTC erano per me difficili da comprendere a causa delle grandi differenze culturali e linguistiche. Per fortuna il Dott. Solomon è un ottimo insegnante e “traduttore” ed è in grado di rendere questi concetti in modo chiaro e affascinante pur rimanendo fedele all’antica cultura cinese. E’ stato sorprendente il fatto che così spesso la scienza moderna sta scoprendo e confermando cose che l’antico cinese ha detto tanto tempo fa. Consigliatissimo per chi vuole integrare questi concetti in modo genuino nella propria pratica e anche per chi è curioso!”

– Joe Canti, studente Eunam

Che cos’è la Medicina Tradizionale Cinese?

Si tratta di un sistema medico coerente, dotato di una clinica completa, nato circa 2500 anni fa in stretto legame con la filosofia cinese. La sua diffusione in Europa inizia nel corso del primo decennio del Novecento, conoscendo una maggiore espansione dopo la Seconda Guerra Mondiale.

L’intero corpus della Medicina Tradizionale Cinese si basa sul concetto di energia, definita Qi o Chi, che permea tutta la materia e attraversa qualunque cosa: un’energia che ha creato l’universo e lo sostiene. Studiando il modo in cui il Qi permea il corpo umano, è possibile comprendere quando, dove e perché si creano squilibri: in questo modo è possibile risolverli attraverso vari metodi, tra cui l’alimentazione.